Proseccando: un nome, un destino. In questo spazio vi racconteremo le nostre avventure nel mondo del Prosecco,
tra visite in cantina, eventi e degustazioni.

GIRANDO E PROSECCANDO PARLEREMO DELLE MIGLIORI ECCELLENZE PRODUTTRICI DI BOLLICINE PROSECCO DOCG E PROSECCO DOC.

Non solo etichette, in particolare questo sito conterrà tutti i dettagli utili a scoprire il mondo del Prosecco. Si parlerà dei migliori abbinamenti, i luoghi da non perdere nella zona di produzione, ricette, consigli per gli acquisti e per organizzare un tour indimenticabile.

E’ l’area che si estende dal comune di Conegliano fino al comune di Valdobbiadene e include inoltre i seguenti comuni: Susegana, San Vendemiano, Colle Umberto, Vittorio Veneto, Tarzo, Cison di Valmarino, Follina, Miane, San Pietro di Feletto, Refrontolo, Pieve di Soligo, Farra di Soligo, Vidor. All’interno di quest’area viene prodotto il Prosecco con denominazione “Superiore”

E’ la tipologia più elevata di Prosecco Superiore della zona DOCG e viene prodotto in un’area ristretta di 106 ettari all’interno del territorio di San Pietro di Barbozza (Valdobbiadene), riconosciuta come zona di produzione di qualità eccellente per via delle caratteristiche del microclima e del territorio. Una caratteristica di questo Prosecco è che viene spumantizzato quasi esclusivamente nella versione Dry.

La zona di coltivazione delle uve si estende per 19 comuni intorno ad Asolo. L’Asolo Prosecco è l’unica denominazione del Prosecco in cui venga ammessa la tipologia Extra Brut (dal tenore zuccherino molto basso). I vini a denominazione di origine controllata e garantita “Asolo – Prosecco” possono essere: DOCG Asolo Prosecco, DOCG Asolo Prosecco “frizzante” e DOCG Asolo Prosecco “Spumante Superiore”.

Il termine “Rive” si riferisce alle ripide colline che caratterizzano il territorio. All’interno dell’area Conegliano-Valdobbiadene sono presenti 43 rive, ed ognuna di esse esprime una diversa peculiarità di suolo, esposizione e microclima.

Poiché la provincia di Treviso ha avuto un ruolo fondamentale nella storia dello sviluppo del Prosecco, quando la raccolta delle uve, la vinificazione e l’imbottigliamento avvengono in toto nella provincia di Treviso, il Prosecco può avere denominazione “Prosecco DOC Treviso”, una menzione speciale.

Prosecco DOC della regione del Veneto al di fuori della provincia di Treviso

Prosecco DOC della regione del Friuli

La provincia di Trieste è situata nell’altopiano carsico: un territorio unico per le doline, le grotte e i campi solcati. Un curiosità: in questa provincia vi è anche la cittadina “Prosecco” da cui però non deriva il nome del nostro amato vino. Se però le uve sono state raccolte nella provincia, così come la vinificazione e l’imbottigliamento sono avvenuti nella provincia di Trieste, le bottiglie si possono fregiare della menzione speciale “Prosecco DOC Trieste”.

Proseccando_guida Vinitaly

Vinitaly: quali Prosecco degustare?

Mancano pochi giorni al prossimo Vinitaly, il Salone Internazionale dei Vini e dei Distillati. Come ogni anno, la manifestazione si terrà presso la Fiera di Verona e le date di quest'anno saranno 7-10 Aprile. Oltre 100mila mq di area dedicata ai vini. Vinitaly: quali Prosecco degustare ? Noi siamo già in fibrillazione perché [...]

_Primavera_del_Prosecco_Superiore

Primavera del Prosecco Superiore 2019

Finalmente la Primavera sta arrivando nei colli del Prosecco! Non stiamo parlando solo della stagione primaverile ma soprattutto dell'evento clou di questo periodo tra Conegliano e Valdobbiadene. La Primavera del Prosecco Superiore è una rassegna eno-gastronomica arrivata ormai alla sua XXIV edizione che rende ancora più frizzanti le colline del Prosecco. Dal 16 [...]

Diversi tipi di Prosecco: Asolo Prosecco DOCG

Dire solo "Prosecco" non vuol dire nulla. Esistono diversi tipi di Prosecco e noi vi spiegheremo le differenze. Oggi vi parleremo dell'Asolo Prosecco Superiore DOCG Come vi abbiamo già raccontato (anche nella nostra intro di Proseccando.it), il Prosecco può essere prodotto in alcune aree delle regioni di Veneto e [...]

Sabrage!

In questo articolo vi spiegheremo come sciabolare una bottiglia di Prosecco Sabrage…. Lo conoscete questo termine? Deriva dal francese “sabre”, sciabola, e indica un metodo molto particolare per aprire le bottiglie di champagne o altri spumanti, incluso ovviamente il Prosecco (di cui il nostro blog parla nel dettaglio). Le origini [...]