I luoghi preferiti dal fotografo Francisco Marques per le fotografie in inverno

Tour fotografico (invernale) nei colli del Prosecco

In questo articolo vi sveleremo i luoghi preferiti dal fotografo Francisco Marques per scattare fotografie in inverno

Se vi chiedete quante cose ci siano da fare intorno a Valdobbiadene in inverno, la risposta è: molte!

Cantine da visitare, ristoranti in cui degustare specialità della regione ma soprattutto…fare fotografie. Sì, anche in inverno!

Per scrivere questo articolo abbiamo scelto una guida speciale, il fotografo Francisco Marques, esperto in fotografie di vigne e di Prosecco. Abbiamo chiesto a Francisco di mostrarci i suoi angoli preferiti in cui scattare fotografie in inverno.

NOTA sui luoghi preferiti dal fotografo Francisco Marques per le fotografie in inverno

Il punto di incontro per la partenza del tour fotografico nei colli del Prosecco tra i luoghi preferiti dal fotografo Francisco Marques per le fotografie in inverno è stato Vidor. Questo paese si trova proprio al centro dell’area di produzione del Prosecco Superiore DOCG, a pochi km da Valdobbiadene. Qui abbiamo lasciato la nostra macchina e siamo saliti sul fuoristrada di Francisco. La tipologia della macchina non è casuale, già dopo pochi minuti abbiamo capito il perché ci avesse chiesto di andare con la sua auto. Abbiamo infatti trascorso la giornata ad arrampicarci su e giù per i vigneti. Nelle righe a seguire vi indicheremo alcune coordinate di location per fotografare. Vi raccomandiamo però di fare attenzione: non tutte sono raggiungibili con una macchina normale ma è necessario un fuoristrada.

Primo luogo preferito dal fotografo Francisco Marques per le fotografie in inverno: i vigneti di De Faveri spumanti

https://www.proseccando.it/wp-content/uploads/2018/12/Proseccando_tour_fotografico_rive

La prima location scelta da Francisco sono stati i vigneti di De Faveri Spumanti presso le rive di Farra di Soligo. Vi abbiamo già parlato delle “rive” (link) in quanto colline ripide sui cui viene coltivata l’uva Glera per la produzione del Prosecco. I vigneti di De Faveri che abbiamo visitato sono posizionati proprio sopra a Farra di Soligo. Potete riconoscere il nostro punto di partenza perché c’è una piccola casetta antica diroccata.
(qui vi condividiamo la specifica posizione che potete ritrovare anche su Google Maps 45°54’32.3″N 12°07’32.7″E)

Questo setting, tra i luoghi preferiti dal fotografo Francisco Marques per le fotografie in inverno, è stato davvero bello per noi. Infatti qui abbiamo potuto assistere ad un’attività nei vigneti che è tipica di questo periodo: la potatura. Nostro ospite speciale è stato Giordano De Faveri, della famiglia proprietaria della cantina.

Questi vigneti sono particolarmente impervi ed è stato molto divertente arrampicarci alla ricerca del migliore scatto. E’ stato davvero splendido arrivare in alto. Complice una giornata mozzafiato: gelida ma con un sole fortissimo, abbiamo potuto scattare le foto di alcuni panorama splendidi. Certo, le nostre fotografie sono belle ma è davvero difficile superare il maestro Francisco… ecco qualche suo scatto, cosa ne dite?

Secondo luogo preferito dal fotografo Francisco Marques per le fotografie in inverno: le rive di Guia

Pensavamo di essere saliti parecchio in alto con questa prima location ma Francisco (e la sua partner Alice) avevano per noi in serbo location sempre più entusiasmanti.

Il Discovery di Francisco ci ha addirittura accompagnato dentro un bosco! La seconda location annoverata tra i luoghi preferiti dal fotografo Francisco Marques per le fotografie in inverno, è difficilmente raggiungibile durante le stagioni in cui la vegetazione è più folta.
(coordinate Google Maps: 45°54’37.0″N 12°02’57.9″E )

Le rive di Guìa (per pronunciarlo correttamente, come le persone che vivono in questi colli, vi raccomandiamo di porre l’accento sulla “i” e non sulla “u”!) regalano una vista mozzafiato. Qui abbiamo deciso di creare una meta-foto, giusto per farvi vedere cosa può produrre il talento di un artista associato ad un’attrezzatura eccellente.

Questa è la nostra fotografia che riprende Francisco durante uno scatto…

e questa è la foto di Francisco dallo stesso punto.

Vi consigliamo di ragionare su questi confronti quando in dubbio sul cercare un fotografo professionista per scattare le fotografie della vostra azienda o attività professionale!

Pausa pranzo durante il tour fotografico a Pianezze

Dopo tante salite e tante fotografie, la fame ha iniziato a farsi sentire e così Francisco e Alice hanno deciso di portarci ancora più in alto, per mangiare in un posticino davvero ottimo. Un momento di sosta quindi dai luoghi preferiti dal fotografo Francisco Marques per le fotografie in inverno per dedicarci ad una pausa golosa!

A Pianezze, sopra Valdobbiadene, due persone coraggiose hanno aperto un localino tipico. La sala regala il calore di una casa di montagna con il caminetto accesso, i mobili di legno e un angolo natalizio con tanto di slitta antica. Si tratta del ristorante “Stella Alpina”. Il menù è ampio al punto giusto, con una vasta scelta di piatti tipici che scaldano il cuore.

Noi abbiamo iniziato con un bellissimo tagliere di formaggi e salumi tipici da condividere. Come potete vedere nella foto, Francisco non ha fatto in tempo a fare la foto che tutti noi eravamo già pronti all’attacco con le nostre forchette!

Dopo il tagliere abbiamo optato per i primi. La giornata gelida ci ha invogliato a scegliere ricette di una certa sostanza: tutte assolutamente genuine, facilmente digeribili e…davvero belle! Il piatto che ha maggiormente colpito il nostro fotografo sono stati gli gnocchi di patate viola. Non è bellissimo il fiorellino commestibile che è stato scelto dallo Chef? Sì, Francisco non è solo un fotografo esperto di vigne e vini ma anche di food photography!

Terza tappa del nostro tour fotografico: degustazione da De Faveri spumanti

Dopo il pranzo ci siamo poi diretti a visitare la cantina De Faveri, dove il titolare ci stava aspettando per una degustazione.

Vi racconteremo tutti i particolari in un articolo ad hoc ma in questa sede ci teniamo a condividere già alcune fotografie di Francisco. E’ stato incredibile perché, mentre noi eravamo concentrati nell’ascoltare Giordano raccontarci tutti i dettagli della sua cantina, Francisco scivolava silenzioso scattando e catturando alcuni particolari bellissimi. Un vero reportage di Prosecco…

Da De Faveri, che si trova a Vidor, abbiamo avuto modo di degustare il loro Brut, purtroppo il dosaggio zero non era disponibile ma torneremo… promesso!

Quarto luogo preferito dal fotografo Francisco Marques per le fotografie in inverno: le rive di Col San Martino al tramonto

Purtroppo in inverno bisogna tener conto della minor quantità di ore di luce. Quindi Francisco ci ha riportato all’ordine subito dopo la degustazione in cantina, per portarci verso l’ultima location della giornata. Le foto al tramonto non possono mancare: i tramonti invernali hanno dei colori stupendi e nelle vigne sono ancora più suggestivi. Così ci siamo arrampicati sulle rive di Col San Martino giusto in tempo per il tramonto (verso metà dicembre alle 16,30). Appena arrivati abbiamo capito perché questa location è tra i luoghi preferiti dal fotografo Francisco Marques per le fotografie in inverno

Ecco le coordinate di questo luogo splendido: 45°54’01.9″N 12°05’35.7″E – su GoogleMaps.

Qui Francisco ha deciso di dare anche qualche suggerimento di fotografia al nostro Marco che ha scattato una fotografia davvero romantica.

Qui trovate anche una diretta del dietro le quinte (Fotografando al tramonto – link) con cui si è concluso il nostro tour.

Vi è piaciuta questa esperienza e vorreste viverne una simile con noi? Continuate a seguirci per scoprire il workshop fotografico nei colli del Prosecco che organizzeremo in primavera! 
In questo articolo vi abbiamo raccontato i luoghi preferiti dal fotografo Francisco Marques per le fotografie in inverno, non siete curiosi di scoprire anche quelli della bella stagione?

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *